GRAZIE MONTI, GRAZIE CASINI & CO, GRAZIE BERSANI & CO di Ferruccio Grechi


monti.jpg

Riflessioni di un uomo libero non condizionato da media e talk show

La foto pubblicata rende ampiamente l’idea di dove volete arrivare:

  • alla deindustrializzazione dell’Italia a favore di un Europa guidata dalla Germania
  • a favorire lobbies e banche, sindacati  e Vaticano
  • a trasformarci in un paese periferico di  poveri a bassi salari
  • ed ad altri oscuri interessi non ancora palesi

L’economista Gallone ha più volte illustrato, anche con video su You Tube il pericolo di questa manovra sotterranea eppure lo avete emarginato.

Nel confronto di RENZI –BERSANI abbiamo assistito al coraggio di un giovane, che porta almeno dei risultati conseguiti nella gestione della sua Firenze, ed al girare gli occhi in giro ed a rispondere, senza sbilanciarsi, di un personaggio da rottamare che pensando solo alla sua ledership è disponibile ad allearsi con Vendola, angelo del male, che  ha mal governato la terza regione più ricca d’Italia e che con gli stessi criteri vorrebbe candidarsi a Presidente del Consiglio.

Ma come se ciò non bastasse Bersani è disponibile a complottare col conglomerato di Casini e perfino con Fini

Un calderone di interessi ed intrecci sommersi per continuare a beneficiare del POTERE ed a favorire sempre gli stessi

Immaginiamo uno scenario utopistico: RENZI, ALFANO, LUPI e la GELMINI e qualche altro, tra cui includerei Maroni, senza condizionamenti di partito uniti per creare una nuova Repubblica, affiancati da giovani leve preparate professionalmente che lottano per distruggere 20anni di favoritismi

Certamente uno scontro biblico che moralizzerebbe un po’ l’Italia e le ridarebbe dignità

Un 30- 40% contro tutto e tutti a cui verrebbero tagliate le gambe in ogni modo e sarebbero bloccati da un sistema elefantiaco che prospera solo col tirare a campare guidato da poteri occulti

Di contro quel 40% di ignavi che stanno alla finestra dovrebbero per forza scegliere tra emergenti e rottamati, con lautissime pensioni d’oro

I Calderoli,  Dalema, Prodi, Fini, Rutelli, Tabacci, Casini e per i tipi come Vendola e Grillo, solo per citarne alcuni, dovrebbero essere dimenticati per l’eternità; al loro nome può essere associata solo la caduta di stile e di dignità degli Italiani senza pensare all’impoverimento del Paese e della sua produttività

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

  • Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, quindi non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.
  • Aggregatore notizie RSS
  • Feed Aggregator
  • voli low cost amsterdam
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: